La ricetta degli straccetti di vitello ai carciofi da fare in padella

Come cucinare la carne di vitello in maniera alternativa? Ecco la ricetta degli straccetti di vitello ai carciofi in padella

La ricetta degli straccetti di vitello ai carciofi da fare in padella

Probabilmente capita periodicamente un po' a tutti il fatto di aprire lo sportello del frigorifero e ritrovarsi di fronte delle anonime fette di carne in attesa di ispirazione su come cucinarle. Ecco, è in situazioni del genere che una ricetta simile può senz'altro tornare utile: provate gli straccetti di vitello ai carciofi da fare in padella.

Secondo piatto che tenta di riprodurre quello più famoso di origine romana (che tra l'altro nella versione originale prevede la carne di manzo), è una preparazione facile e veloce, proprio le caratteristiche ricercate in genere da chi torni tardi da lavoro ma non voglia rinunciare ad una cena allettante. Oltrettuto gli straccetti di vitello ai carciofi sono anche economici, cosa volere di più? Ecco la ricetta.

Ingredienti

400 gr di fettine di vitello
4 carciofi
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
vino bianco qb


Procedimento

Pulitre i carciofi, eliminare le foglie esterne ed il fieno interno e tagliarli a fettine. Immergerli in una ciotola con acqua aciudula con succo di limone. Versare in una padella dell'olio e unire lo spicchio di aglio. Farlo dorare quindi unire i carciofi. Alzare la fiamma leggermente e cuocerli per una decina di minuti. Tagliare le fette di carne a striscioline e unirle in padella. Fare rosolare quindi bagnare con del vino bianco e farlo sfumare. A questo punto regolare di sale e pepe e cuocere ancora 5 minuti. Servire ben caldi.

Foto | Vegan Feast Catering

  • shares
  • +1
  • Mail