Il rotolo di frittata farcito con zucchine da servire freddo

Le frittate costituiscono da sempre una delle preparazioni più semplici e gettonate per un pasto dell'ultimo minuto. Perchè non trasformarle in qualcosa di più ricercato? Ecco il rotolo di frittata farcito con zucchine da servire freddo

Il rotolo di frittata farcito con zucchine da servire freddo

Economiche, facili da preparare, amate da tutti, le frittate rappresentano nell'immaginario collettivo uno dei piatti salva pranzo/cena. In fondo basta sbattere delle uova ed unire gli ingredienti del caso per dare vita ad un piatto in qualche modo sempre diverso. Ma che ne dite di proporre la solita frittata in una nuova accattivante veste? Il rotolo di frittata farcito con zucchine ad esempio rappresenta un'alternativa decisamente intrigante da proporre ai vostri ospiti.

A volte basta davvero così poco, un tocco di creatività, per portare in tavola, a partire dai soliti ingredienti, qualcosa di nuovo. Oltre che come secondo il rotolo, ottimo anche nella versione con prosciutto e formaggio, si presta ad essere proposto come antipasto, servito a fette disposte obliquamente in un vassoio l'una sull'altra. Ecco la ricetta del rotolo, da servire rigorosamente freddo.

Ingredienti

6 uova
50 ml di latte
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 zucchine piccole
200 gr di galbanino
olio extra vergine di oliva
sale e pep
basilico

Procedimento

Versare le uova in una ciotola insieme al latte ed al parmigiano. Sbattere il tutto energicamente per qualche minuto con una forchetta. Versare il composto ottenuto in una teglia da forno rivestita di carta forno, di forma rettangolare. Infornare per circa 20 minuti a 180 °C. Mentre il composto cuoce in forno preparare le zucchine: tagliarle sottilmente a cubetti e cuocerle in padella con olio, sale e pepe. Farle raffreddare. Adesso farcire il rotolo: disporre uno strato di zucchine, uno di fette di formaggio e completare con il basilico. Avvolgere bene il tutto con la carta forno e fare riposare per circa 15 minuti. Una volta freddo trasferire in frigo e al momento di servirlo tagliarlo a fette.

Foto | Frédérique Voisin-Demery

  • shares
  • +1
  • Mail