Il filetto di salmone al forno con pomodorini, ecco la ricetta facile

Il pesce è un alimento altamente digeribile, sano e particolarmente povero di grassi inoltre molto gustoso, per questo lo propongo spesso ai miei ospiti.

Filetto di salmone con pomodorini

Ho comprato un bel filetto di salmone, anche se non è tra i pesci più magri, lo trovo molto saporito il grasso, poi, è quasi tutto concentrato sotto la pelle, quindi basta toglierla prima di cuocerlo o eliminarla prima di mangiarlo, per nona vere problemi.

Per la cottura del pesce sarebbe preferibile adottare dei modi semplici per prepararlo, così da non fargli perdere tutte quelle qualità, che altrimenti andrebbero perse con le lunghe cotture.

Oggi vorrei vedere con voi come fare il filetto di salmone al forno con pomodorini, una ricetta facile ma squisita, che vi restituirà il piacere di una buona cena.

Ingredienti

500 gr di filetto di salmone
400 gr di pomodorini pachino
1 spicchio d'aglio
1 limone
1 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
Sale q.b.
Origano q.b.
Grani di pepe

Preparazione

In una pirofila antiaderente adagiate il filetto di salmone, che avrete precedentemente lavato e asciugato; ponete il pesce a marinare con un'emulsione di succo di limone, vino, origano, alcuni grani di pepe nero, un'aglio tagliato a fettine, e sale. Coprite il tutto con un foglio di carta pellicola e lasciate in frigorifero per un'ora, avendo cura di rigirare il pesce in modo che s'insaporisca bene.

Trascorso il tempo necessario, scolate il pesce e disponetelo in una teglia da forno, distribuitevi sopra e tutto intorno i pomodorini ben lavati e tagliati a metà.  

Condite la teglia con una spolverata di sale, una spruzzata d'olio e un  po' dell’emulsione avanza e filtrata. Ora mettete a cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi  per circa 30 minuti. Provate!

Foto | Antonella

  • shares
  • +1
  • Mail