Profumo di torta...

I profumi delle cucine non si mangiano, ma rimangono nella memoria e come disse Suskind "colui che domina gli odori, domina il cuore degli uomini"......qualcuno li ha messi in bottiglia.

Pensate a un dolce, un ortaggio o un frutto...la Demeter lo avrà quasi sicuramente trasformato in profumo, lozione od olio da bagno.
Dal banale profumo alla mela (declinato per qualità) fino al sedano, dalla torta di zucca ai biscotti al cioccolato per finire con il profumo al latte condensato o al pop corn. Per ogni fragranza troverete la storia del cibo che l'ha ispiranta e la descrizione dell'essenze che la compongono.
Vorrei però tanto conoscere la persona che desidera odorare di torta di compleanno....

  • shares
  • +1
  • Mail