Le frittelle con farina di ceci da fare con la ricetta tradizionale

La farina di ceci è una preziosa alleata in cucina, ecco come preparare delle golose frittelle

Le frittelle con farina di ceci da fare con la ricetta tradizionale

Abbiamo visto quanto la farina di ceci sia versatile in cucina. Ingrediente insostituibile nella preparazione della farinata e delle panelle siciliane, trova impiego anche nella realizzazione di pizze e focacce. Ma non solo. E' ottima anche nelle frittelle con farina di ceci. Sfiziose palline soffici dentro e croccanti fuori queste frittelle sono ottime come antipasto o secondo piatto, a seconda delle esigenze.

Le frittelle con farina di ceci vengono preparate con il lievito di birra, ecco perchè dovranno lievitare almeno un'ora e mezza, al termine della quale potranno essere fritte in olio caldo e profondo fino a completa doratura. Si tratta di un impasto semplice e povero ma insaporito dal rosmarino tritato aggiunto al composto. Vanno consumete sul momento, ancora calde danno il meglio di se.

Ingredienti


300 gr di farina di ceci
100 gr di farina 00
8 gr di lievito di vbirra fresco
rosmarino fresco tritato
olio di semi per la frittura
sale

Preparazione

Versare entrambe le farine in una ciotola ed unire a filo l'acqua aggiungendola man mano che viene assorbita. Unire anche il lievito sciolto in parte di essa e il rosmarino tritato insieme al sale. Si dovrà ottenere un composto fluido ma denso. Coprire con un canovaccio e fare lievitare un'ora e mezza al caldo. Trascorso questo tempo mettere abbondante olio di semi in una pentola dai bordi alti e fare scaldare. Unire l'impasto a cucchiaiate e friggerlo fino a quando si otterranno delle palline dorate. Scolarle su carta assorbente e gustare calde.

Foto | Bennett

  • shares
  • +1
  • Mail