Ecco la ricetta di Halloween delle dita mozzate nella versione dolce e salata

Un ever green da preparare per Halloween, le dita mozzate: dolci o salate, entrambe da proporre ai vostri ospiti

Ecco la ricetta di Halloween delle dita mozzate nella versione dolce e salata

Uno degli sfizi più preparati in occasione di Halloween sono senza dubbio le dita mozzate. E’ possibile realizzarle sia nella versione dolce che in quella salata così da risultare perfette sia da servire come accompagnamento per l’aperitivo che come dolcetto goloso.

Si presentano come delle spaventose dita mozzate e si ottengono modellando un impasto, dolce o salato che sia, a forma di dita. In quanto alle unghie, in entrambe le versioni potrete utilizzare delle mandorle non spellate. Infine per ottenere l’effetto sangue, utilizzate nel primo caso del ketchup o della passata di pomodoro, nel secondo della marmellata di fragole o ciliegie. Sullo stesso tema vi consiglio di provare la mano di zombie.

Dita mozzate salate

Ingredienti

300 gr di farina
100 gr di burro
1 uovo
50 gr di parmigiano grattugiato
latte qb
sale qb
mandorle non spellate
ketchup

Procedimento

Versare la farina in una ciotola, creare una fontana e porre al centro il burro morbido a pezzi, l'uovo, il parmigiano ed il sale. Iniziare a mescolare e poi ad impastare con le mani. Unire, se necessario, del latte, tanto quanto ne basta per ottenere un composto sodo ma non duro. Farlo riposare in frigo per 30 minuti quindi ricavare dei rotolini, tagliarli dell'altezza di un dito, modellarli per ottenere un effetto verosimile e porre poco ketchup ad un'estremità quindi posizionare premendo leggermente anche una mandorla. Cuocere in forno caldo a 180 °C per 12-15 minuti.


Dita mozzate dolci

Ingredienti

300 gr di farina 00
150 gr di burro
120 gr di zucchero
1 uovo
1 tuorlo (se necessario)
1 pizzico di sale
scorza di 1 limone grattugiata
mandorle non spellate qb
marmellata

Procedimento

Setacciare la farina in una ciotola, creare una fontana al centro e versare il burro morbido a pezzi, il sale, lo zucchero e l'uovo. Iniziare ad impastare ed unire, se necessario, anche il tuorlo. Aggiungere la scorza di limone grattugiata ed impastare con le mani creando un impasto omogeneo. Creare una palla e conservarla in frigo per 30 minuti. Tirarla fuori e ricavare tanti rotolini della grandezza di un dito. Manipolarli dando la forma delle dita e porre all'estremità di ognuno poca marmellata ed una mandorla, premendo bene. Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 12 minuti.

Foto | Kinwart

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO