Settima ricetta detox: budino al latte di soia e cacao

Dulcis in fundo come si suol dire, ed è proprio per questo che ho ritenuto opportuno lasciare come ultima ricetta quella di un dolce leggero adatto anche a chi sta a dieta!

Gli effetti benefici del cacao erano già noti alle popolazioni indigene dell'America centrale che, sin dai tempi antichi, erano solite consumare grosse quantità di semi di questa pianta con cui preparavano bevande e svariati piatti tipici della loro cucina.

Il consumo di cacao amaro o di cioccolato fondente è consentito, anche se in quantità contenute, anche alle persone che seguono un regime dietetico controllato; studi scientifici recentemente effettuati, hanno dimostrato infatti che la caffeina contenuta nei semi di cacao, ha un effetto tonico/energizzante che aiuta a controllare l'appetito e combatte la sensazione di stanchezza.

Com'è noto inoltre, mangiare il cacao e i suoi derivati, aiuta a mantenere il buonumore: l'alto contenuto di agenti che stimolano la secrezione di serotonina, più volgarmente conosciuto come "ormone della felicità", combattono la depressione e sono utilizzati infatti anche nella terapia di sindromi depressive.

Nel cacao sono presenti numerose sostanze antiossidanti che combattendo i radicali liberi, aiutano a mantenere la salute e la giovinezza della pelle.

Il latte di soia è privo di colesterolo ed ha un contenuto lipidico molto più basso rispetto al latte vaccino; in esso sono inoltre contenuti omega 3, validi alleati per combattere l'invecchiamento cellulare, e il ferro presente in percentuale molto più elevata rispetto al latte di derivazione animale.

Ingredienti: 500 ml di latte di soia, 3 cucchiai di farina 00, 3 cucchiai di cacao amaro, 3 fogli di gelatina alimentare, 3 cucchiai di zucchero di canna semolato.

Preparazione: ammorbidite la gelatina in acqua tiepida per qualche minuto e, nel frattempo, mettete a scaldare il latte a fuoco lento unendo lo zucchero e mescolate costantemente facendo in modo che si sciolga completamente. Quando il latte comincerà a fumare, togliete dal fuoco, unite la colla di pesce (dopo averla strizzata) e lasciate che si sciolga completamente; poi aggiungete il cacao e la farina, sempre mescolando di modo che non si formino grumi.

Versate il composto ottenuto all'interno degli stampini e teneteli in frigo per almeno 3 ore prima di servirli.

Foto | Flickr