La ricetta semplice dei ricciarelli toscani

I ricciarelli toscani, dolcetti a base di mandorle tipici della città di Siena, con la ricetta semplice per prepararli in casa

La ricetta semplice dei ricciarelli toscani

I ricciarelli toscani sono dei biscotti tipici della tradizione, io tendo ad associarli al Natale, anche se è possibile prepararli e gustarli tutto l'anno. Non sono altro che dei biscotti morbidi, dall'intenso sapore di mandorle che ne costituiscono l'ingrediente principale e si presentano come delle piccole losanghe innevate di zucchero a velo.

I ricciarelli sono tipici della città di Siena, sono dotati di etichetta IGP e vengono prodotti con pochi e semplici ingredienti, ma di qualità, quì sta il segreto del loro successo. Nel caso in cui non troviate l'ostia prevista dal procedimento della ricetta potrete evitare di utilizzarla, basterà la sola carta forno. Ecco la ricetta semplice, proveniente da quì.


Ingredienti

300 gr di farina di mandorle dolci
3 albumi
300 gr di zucchero
30 gr di mandorle amare
2 fogli di ostia
1 scorza di arancia
1 scorza di limone
1 pizzico di sale
1 bustina di zucchero a velo vanigliato

Preparazione

Versare gli albumi in una ciotola e montarli a neve insieme ad un pizzico di sale. Tritare adesso le mandorle amare insieme a 50 gr di zucchero e alla scorza di arancia e di limone (ne basta una strisciolina). Unire questo trito alla farina di mandorle ed allo zucchero. Unire quindi, poco alla volta, gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l'alto. Accendere il forno ad una temperatura di 180 °C e posizionare su una teglia rivestita di carta forno l'ostia. Disporre su di essa i ricciarelli cercando di dare la classica forma a losanga, aiutandovi bagnando le mani con dell'acqua per evitare che l'impasto si appiccichi. Trasferire quindi in forno per circa 8-9 minuti avendo cura che i biscotti non si scuriscano in superficie. Fare raffreddare, ritagliare l'ostia in modo che si adatti alla forma dei biscotti e spolverare con dello zucchero a velo.

Foto | MMChicago

  • shares
  • +1
  • Mail