La ricetta del torrone morbido per il dolce di Natale

La ricetta del torrone morbido è davvero perfetta per poter realizzare con le vostre mani una delle prelibatezze dolci più tipiche delle feste di fine anno: non può mancare assolutamente sulle tavole di Natale.

torrone morbido

Alzi la mano chi non ama mangiare il torrone morbido davanti all'albero di Natale acceso alla sera della vigilia, magari insieme alla famiglia o agli amici cari. Sicuramente il torrone morbido è tra le ricette della tradizione di Natale più gustosa, ideale anche per essere regalata in simpatiche confezioni realizzate con carta trasparente e un bel fiocco rosso.

Il torrone morbido è perfetto per grandi e piccini, come dessert per i pranzi e le cene di Natale oppure per una merenda insolita, per un fuori pasto gustoso e dolce. La preparazione richiede alcuni passaggi fondamentali che vanno eseguiti con estrema cura ed attenzione.

Vediamo un po' come si realizza il torrone morbido a casa.

Ingredienti del torrone morbido


    350 grammi di mandorle spellate
    50 grammi di nocciole spellate
    50 grammi di pistacchi

    30 grammi di acqua
    100 grammi di zucchero

    40 grammi di albume
    100 grammi di miele

    scorza di un'arancia grattugiata
    1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione del torrone morbido

Tostate a 120 gradi per 10 minuti la frutta secca e lasciatela nel forno caldo.

Fate bollire a fuoco basso 30 grammi di acqua con 100 grammi di zucchero, senza mescolare. Mettete a bagnomaria 40 grammi di albume con 100 grammi di miele, montando con le fruste per ottenere un composto che si stacca facilmente dalle pareti.

Versate lo sciroppo con lo zucchero sul composto e aggiungete la frutta secca calda. Mescolate con cura e unite la scorza di arancia grattugiata e la vaniglia, lavorando per ottenere un impasto compatto.

Versate il composto sulla carta da forno e compattate il tutto con le mani bagnate con acqua fredda. Mettete sopra un altro foglio di carta da forno e pressate. Coprite e mettete a riposare al fresco.

Il torrone morbido andrà tagliato dopo 12 ore circa.

Via | aniceecannella

Foto | da Flickr di mjryall

  • shares
  • Mail