Il te e i sacchettini

Il té preconfezionato in sacchettini è di solito orrendo per due motivi:
il té è di pessima qualità (spesso sono i fondi dei sacchi triturati)
la carta utilizzata rilascia un sapore orrendo a contatto con il calore

I cultori usano solo sacchettini in mussola o gli ovetti apribili che si mettono nelle teiere: i primi sono difficili da trovare e i secondi sovente rilasciano le foglie.
Da qualche tempo c'è però una soluzione: i sacchetti in carta/garza non sbiancata in cui inserire il proprio te ed utilizzare come una bustina normale senza però gli sgradevoli effetti secondari.
Inoltre potrete portarvi in vacanza il vostro tè preferito....
Le trovate nei negozi che vendono te di qualità o in rete (a Milano anche da Rinascente e Kathay, supermercato etnico). Il prezzo è un po' meno di 5 euro per 100 sacchettini.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: