Ecco gli scalogni caramellati al balsamico, contorno sfizioso

Avete in casa degli scalogni e non sapete come cucinarli? Ecco una ricetta irresistibile ideale come contorno: provateli caramellati al balsamico

Quando si parla di cucinare gli scalogni spesso le idee scarseggiano. A parte utilizzarli in sostituzione di cipolla o aglio esistono diversi contorni di semplice esecuzione e dalla massima resa. Prendete ad esempio gli scalogni caramellati al balsamico. Si preparano in poche e semplici mosse e sono adatti non solo ad un pranzetto sfizioso ma informale, ma anche ad un'occasione particolare.

Ecco gli scalogni caramellati al balsamico, contorno sfizioso

Gli scalogni caramellati al balsamico rappresentano l'accompagnamento ideale per la carne, io li adoro con le grigliate miste. Una possibile aggiunta consiste nell'unire delle erbe aromatiche come il timo e l'alloro che contribuiscono ad esaltare il sapore degli stessi. Un'altra ricetta con gli scalogni che vi consiglio è quella che li vede cotti con il vino rosso, da provare.

Ingredienti

400 gr di scalogni
olio di oliva qb
1 cucchiaio di zucchero di canna
3 cucchiai di aceto balsamico
sale


Preparazione

Sbucciare gli scalogni e tagliarli a pezzi. In una padella versare dell'olio di oliva ed una volta caldo unire gli scalogni. Farli rosolare a fuoco vivace per qualche minuto, quindi unire lo zucchero di canna e l'aceto balsamico, facendo insaporire bene il tutto. Proseguire la cottura per 5 minuti ed aggiungere 3-4 cucchiai di acqua calda. Continuare ancora per 5 minuti e porre il coperchio, quindi spegnere la fiamma e fare intiepidire prima di gustare. Sono buoni anche freddi.

Foto | Annie Mole

  • shares
  • +1
  • Mail