Ecco la scarola con uvetta e pinoli per un contorno sfizioso

Una ricetta particolarmente sfiziosa per preparare la scarola: provatela in questo contorno con uvetta e pinoli

La scarola con uvetta e pinoli rappresenta uno dei modi sicuramente più sfiziosi per cucinare questo tipo di verdura. Ricetta semplice, il suo punto di forza sta proprio nell'aggiunta dell'uvetta e dei pinoli che da un lato contribuiscono a donare alla pietanza un tocco di dolcezza che va a contrastare il sapore leggermente amarognolo della scarola e dall'altro donano un tocco di croccantezza, da sentire sotto i denti ad ogni morso.

Ecco la scarola con uvetta e pinoli per un contorno sfizioso

La scarola con uvetta e pinoli può diventare all'occorrenza il ripieno di torte salate e strudel o il condimento di primi piatti gustosi. Può essere preparata anche in anticipo e dopo qualche ora è anche più buona. Per completare il piatto le immancabili acciughe sott'olio e del peperoncino rosso, da unire a seconda delle preferenze. Provate anche la scarola in padella con olive, per un contorno dal gusto deciso e quella in padella con patate, decisamente più versatile.

Ingredienti

1 scarola grande
2 cucchiai di pinoli
2 cucchiai di uvetta
1 peperoncinino rosso
2 filetti di acciughe sott'olio
1 spicchio di aglio
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Pulire la scarola eliminando le foglie esterne più dure e lavarla bene. Tagliarla a pezzi e metterla a lessare in una pentola in abbondante acqua bollente salata per una decina di minuti. Scolarla e tenerla da parte. Adesso in un tegame ampio mettere a rosolare aglio, peperoncino ed acciughe in abbondante olio. Mettere l'uvetta a mollo in acqua tiepida e tostare i pinoli per qualche minuto. Unire la scarola in padella insieme all'uvetta strizzata ed ai pinoli e fare insaporire per 10-15 minuti. Una volta cotta fare riposare una decina di minuti, quindi servire.

Foto | DonLavange

  • shares
  • +1
  • Mail