Linguine agli scampi, zafferano e Pastis

Luinguine scampi zafferano e Pastis
Linguine agli scampi, zafferano e Pastis, ecco una bella ricetta coreografica per una grande occasione. In realtà basta munirsi di crostacei freschissimi e di una bella bottiglia di Pastis di Marsiglia, aperitivo liquoroso all'anice, per tirar fuori un piatto "da leccarsi i baffi". Ma entriamo nel vivo della preparazione.

Ingredienti (per due persone): 500 gr di scampi freschi, 250 gr di linguine di Gragnano, 172 bicchiere di Pastis, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 3 spicchi d'aglio, 3 cucchiai d'olio, 1 patata media, 1 bustina di zafferano, sale, peperoncino.

Preparazione. Scegliere i due scmpi più belli e metterli da parte. Pulire il resto eliminando le zampette e le teste, avendo cura di non gettare queste ultime. Sbucciare l'aglio e la patata, tagliare entrambi a tocchetti. Far rosolare in una casseruola dai bordi alti l'olio e l'aglio, aggiungere le teste, schiacciarle con il dorso di un cucchiaio di legno, poi la patata e irrorare con il vino bianco secco. Unire una piccola manciata di sale grosso, 3 bicchieri d'acqua e lasciar leggermente sobollire. Mettere a bollire la pentola per la pasta. Porre in una padella capiente gli altri spicchi d'aglio, l'olio restante e le code degli scampi. Far riscaldare a fuoco vivo per cinque minuti, aggiungere anche i crostacei da decorazione e versare il Pastis. Cuocere le linguine e scolatele molto al dente. Rimuovete dalla padella i due scampi interi, versarvi la pasta e lo zafferano. Far cuocere per qualche minuto allungando con il fumetto, salare a piacere. Servire su larghi piatti con una spolverata di peperoncino.

Via | flickr.com

  • shares
  • Mail