Il melone alla piastra per un secondo sfizioso

Il melone alla piastra costituisce una base perfetta per la realizzazione di sfiziosi secondi piatti: scoprite tutti gli abbinamenti

Il melone alla piastra rappresenta un'ottima base per la realizzazione di sfiziosi secondi estivi adatti alle più svariate occasioni, da un buffet ad una cena all'impiedi fino a quella di una ricorrenza importante. Unire in un piatto particolare una fetta di melone grigliato a pochi e semplici ingredienti da molto spesso vita a delle preparazioni anche ricercate se vogliamo.

Melone

Quì di seguito vi riporto dei possibili abbinamenti in modo da poter creare, in base ai vostri gusti, delle pietanze non solo adatte alle vostre esigenze, ma che allo stesso tempo vi permettano di sbizzarrirvi in cucina. Prima di proseguire vi consiglio di scegliere un melone maturo ma non troppo: durante la cottura sulla piastra potrebbe spappolarsi. Tagliatelo a fette dello stesso spessore per garantire una cottura uniforme. Altre ricette a riguardo sono quella del melone alla menta e del melone con prosciutto crudo.

Ingredienti


1 melone
sale e pepe

Preparazione

Pulire il melone, tagliarlo a fette della stesso spessore e porle man mano su un vassoio. Adesso scaldare bene una griglia. Una volta rovente adagiare le fette di melone e farle cuocere per qualche istante su ambo i lati. Prelevare dalla piastra, porre su un piatto da portata e condire con sale e pepe.

Il melone alla piastra può essere accompagnato con del pesto di menta o di rucola, con del caciocavallo tagliato a fette sottili e fuso in superficie, con della feta sbriciolata insieme a qualche fogliolina di menta o ancora con della pancetta. Inutile sottolineare il successo dell'abbinamento con il prosciutto crudo. Ottimo, infine, anche con la frutta secca: unite qualche pinolo o qualche gheriglio di noce ed un filo di miele.

Foto | Frédéric BISSON

  • shares
  • +1
  • Mail