Come preparare la scarola al gratin per un contorno sfizioso

Un contorno a base di scarola gustoso, appagante ed adatto anche ai bambini: provatela al gratin

Spesso sottovalutiamo la scarola in cucina relegandola alle solite seppur gradite ricette. Oggi vi propongo un contorno che, data la sua ricchezza, potrebbe essere considerato un secondo piatto a tutti gli effetti: appagante e gustoso grazie ad una besciamella corposa ed all'aggiunta di mozzarella e prosciutto cotto. Direi che la scarola al gratin ha tutte le premesse per essere adorata anche dai bambini.

Come preparare la scarola al gratin per un contorno sfizioso

In realtà credo si tratti di una portata adatta all'arrivo dell'autunno anche se nulla vieta di consumarla da tiepida o addirittura fredda. Ovviamente nel caso in cui abbiate tra i commensali dei vegetariani potrete omettere il prosciutto rendendo il gratin adatto anche per chi non mangi carne e/o pesce. Provate la scarola con fagioli alla napoletana e la scarola in padella con patate.

Ingredienti

2 cespi di scarola
50 gr di farina
50 gr di burro
750 ml di latte
40 gr di parmigiano grattugiato
noce moscata
sale e pepe
1 mozzarella
100 gr di prosciutto cotto a dadini


Preparazione

Tagliare la base delle scarole, eliminare le foglie esterne, quelle più dure. Lavarle e cuocerle in acqua bollente salata per una decina di minuti. Scolarle e farle raffreddare. Nel frattempo preparare la besciamella: fare scaldare il latte, in una pentola a parte fare sciogliere il burro su fiamma bassa ed unire la farina. Continuando a mescolare con cucchiaio di legno unire il latte caldo a filo. Regolare di sale e pepe ed aggiungere la noce moscata. Tenere sulla fiamma fino a quando si addensa. Tagliare la mozzarella a cubetti. Unire alla besciamella 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e comporre il piatto. Versare sul fondo di una pirofila uno strato di besciamella. Porre la scarola ed uno strato di prosciutto a cubetti e di mozzarella. Coprire con altra besciamella, l'altra scarola e completare con besciamella e parmigiano grattugiato. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti.

Foto | ilovebutter

  • shares
  • Mail