La cicoria con patate per un contorno ricco

Ecco come utilizzare la cicoria in cucina nella preparazione di un secondo appagante ma semplice insieme alle patate

A primo impatto non rientra sicuramente tra le verdure più allettanti, probabilmente per il suo sapore a tratti amaragnolo, ma trovo che la cicoria, se ben abbinata ad ingredienti che possano in qualche modo esaltarla, possa dar vita a pietanze da non sottovalutare. Prendete la cicoria con patate, ad esempio. Rappresenta un contorno ricco da proporre come accompagnamento a secondi piatti a base di carne e di pesce. Ottima con la classica cotoletta, con le polpette ed ancora con gli involtini.
La cicoria con patate per un contorno ricco

La preparazione è molto semplice ma non troppo veloce. Mettete in conto i tempi di cottura di entrambi gli ingredienti principali del piatto. In quest'ultimo il retrogusto amarognolo della cicoria viene sapientemente mitigato da quello pieno e delicato delle patate. Sullo stesso genere vi consiglio anche il timballo di cicorie al forno con patate e pangrattato.

Ingredienti

1 kg di cicoria
3-4 patate
2 spicchi di aglio
olio extra vergine di oliva
1 peperoncino rosso
sale e pepe

Preparazione


Pulire bene le cicorie eliminando le parti dure e quelle terrose, quindi tagliarle in maniera grossolana e lavarle sotto il getto dell'acqua corrente. Scolarle e lessarle in una pentola con abbondante acqua bollente salata per circa 10 minuti. Scolarle e farle raffreddare. Adesso sbucciare le patate, tagliarle a cubetti non troppo piccoli e farle lessare in acqua bollente per circa 7-8 minuti. Scolarle. Versare in un tegame dell'olio insieme al peperoncino ed allo spicchio di aglio. Fare rosolare bene ed aggiungere sia la cicoria che le patate. Porre il coperchio e portare a cottura su fiamma bassa. Regolare di sale e servire una volta intiepidite.

Foto | Dave Collier

  • shares
  • Mail