La pasta ai porcini e panna per un primo sfizioso

Primo semplice e veloce adatto al periodo; perchè non provare la pasta ai porcini e panna per il pranzo della domenica?

Tra i primi piatti più semplici che si possano realizzare in questo periodo dell'anno c'è la pasta ai porcini e panna. Una pietanza di facile esecuzione che risulta perfetta anche per il pranzo della domenica. Non richiede che pochi ingredienti ma ciò che ne viene fuori è un primo particolarmente sfizioso. Il non plus ultra, però, si ottiene utilizzando della pasta fresca all'uovo, meglio se le tagliatelle, che trovo risultino essere il formato più adatto.

La pasta ai porcini e panna per un primo sfizioso

Vi consiglio, per ovvi motivi, di utilizzare della panna da cucina freschissima, essendo uno degli ingredienti principali del piatto. Non dimenticate una valanga di prezzemolo fresco ed una pioggia di parmigiano grattugiato et voilà, la vostra pasta ai porcini e panna è pronta per essere servita. Buon appetito! A questo proposito vi consiglio anche la pasta ai funghi e speck e le tagliatelle ai funghi porcini, freschi e secchi, per tutte le esigenze.

Ingredienti

320 gr di tagliatelle fresche all'uovo
200 ml di panna fresca da cucina
250 gr di porcini
1 spicchio d'aglio
olio extra vergine di oliva qb
sale e pepe nero
prezzemolo fresco qb


Preparazione

Pulire bene i funghi e tagliarli a pezzetti. Adesso in una padella versare dell'olio insieme allo spicchio d'aglio e poco prezzemolo ed una volta imbiondito unire i funghi. Farli insaporire bene, quindi abbassare la fiamma e portare a cottura con il coperchio, mescolando bene e regolando di sale e pepe. Lessare la pasta al dente. Scolarla all'interno del tegame con i funghi e unire la panna e ancora del prezzemolo tritato. Fare mantecare per qualche istante, quindi servire dopo avere spolverato con abbondante parmigiano grattugiato.

Foto | Dave Collier

  • shares
  • +1
  • Mail