Come fare una frittata alta e morbida

Vi siete mai chiesti come sia possibile realizzare una bella, gustosa e morbida frittata alta? Ecco a voi la classica ricetta e i consigli per farla diventare soffice.

Come fare una frittata alta? Se vi siete spesso posti questa domanda, ma non avete mai trovato una risposta, eccoci qui a soddisfare la vostra curiosità culinaria. Per poter realizzare una perfetta frittata ci vanno in realtà pochi ingredienti. Ammettiamolo, è una delle ricette di cucina più facili che esistano e anche una di quelle con più varianti e possibilità di realizzazione.

Ma come è possibile realizzare una frittata alta bella morbida? Sicuramente è più soffice da mangiare e anche molto più gustosa. Senza dimenticare che visivamente è davvero tutta un'altra cosa rispetto alla classica frittata che rimane bassa nel piatto.

Ecco come preparare una perfetta frittata alta:

frittata alta

Ingredienti della frittata alta


    2 uova a testa
    sale
    pepe
    olio extravergine di oliva

Preparazione della frittata alta

Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con una forchetta.

Aggiungete un pizzico di sale e un po' di pepe.

Se la frittata prevede altri ingredienti è questo il momento di aggiungerli.

Mettete sul fuoco la padella antiaderente con un filo d'olio e unite il composto con l'uovo.

Cuocete a fiamma bassa e coperta.

Quando un lato è dorato, girate la frittata e cuocete anche l'altro lato.

Consigli per fare una frittata alta

Per avere una frittata alta e morbida è bene cuocerla a fuoco bassissimo, senza mai alzare la fiamma.

Le uova devono essere a temperatura ambiente.

Per averla ancora più morbida si potrebbe anche aggiungere nell'impasto un cucchiaio di birra chiara. Oltre alla birra si può usare anche un cucchiaio di fecola di mais sciolto in pochissimo latte, da aggiungere al composto. C'è anche chi aggiunge una punta di bicarbonato.

Meno volte si toglie il coperchio, meglio sarà per avere la frittata alta.

Giratela con cura e delicatezza: magari utilizzando le pentole apposite, che ci danno una mano!

Foto | da Flickr di stuart_spivack

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • +1
  • Mail