Ecco la torta salata agli spinaci e ricotta da preparare con il Bimby

Ecco la famosa torta salata agli spinaci e ricotta da realizzare in maniera semplice e veloce con l'aiuto del Bimby

Una delle torte salate classiche è quella con la ricotta e spinaci. Si tratta forse di quella più comune alla quale ricorrere quando si abbia voglia di portare in tavola una pietanza rustica. Quì su Gustoblog ne abbiamo viste diverse in passato, oggi vi propongo quella da realizzare con il Bimby. Come già saprete il Bimby coadiuva in diverse fasi della realizzazione di un piatto, in questo caso dalla cottura degli spinaci alla preparazione della farcia che andrà a riempire la torta, con un netto risparmio di tempo e fatica.

torta salata agli spinaci e ricotta

La torta salata che ne viene fuori risulta perfetta non solo come antipasto, magari da servire insieme ad altri stuzzichini di pasta sfoglia, ma anche come secondo piatto, per il pranzo da portare in ufficio (perchè pratica da trasportare) ed ancora per i pic nic e le scampagnate. Provate anche la torta salata agli spinaci e ricotta con pasta sfoglia ed il tortino di ricotta e spinaci. La ricetta proviene da quì.

Ingredienti


1 confezione di pasta sfoglia
400 gr di spinaci surgelati
2 uova
100 ml di panna da cucina
250 gr di ricotta
100 gr di prosciutto cotto a cubetti
2 cucchiai parmigiano grattuggiato
sale e pepe
noce moscata

Preparazione

Riempire di acqua il boccale fino all'altezza delle lame, porre il cestello e versare al suo interno gli spinaci. Cuocere per 25 minuti a velocità soft antiorario. Durante l'attesa foderare una teglia con della pasta sfoglia e bucherellarla sul fondo con una forchetta. Cotti gli spinaci togliere il cestello, svuotare il boccale e prelevare gli spinaci, quindi strizzarli e metterli da parte a raffreddare. Adesso metterli all'interno del boccale ed unire le uova, la ricotta, la panna, il prosciutto a cubetti, il parmigiano, il sale, il pepe e la noce moscata. Frullare il tutto per non più di un minuto a velocità 4 antiorario. Versare quanto ottenuto sulla pasta e chiudere i bordi verso l'interno quindi cuocere in forno caldo a 180 °C per 20 /30 minuti.

Foto | Bettina

  • shares
  • +1
  • Mail