L'anatra ripiena per Natale, ecco la ricetta da seguire

Ecco come preparare una strepitosa anatra ripiena per Natale, un secondo piatto buonissimo e scenografico


L’anatra ripiena è un piatto elaborato, particolare e delizioso che potete preparare per il pranzo di Natale, se non avete mai cucinato l’anatra vi consiglio di provarla prima in modo da capire se vi piace e se può piacere ai vostri ospiti. La ricetta dell’anatra ripiena è un po’ lunga perché bisogna prima occuparsi della farcitura e poi inserirla nella pancia, cucire il tutto e poi cuocere la carne in forno.

Ingredienti


    1 anatra
    2 fegati d’anatra
    200 g di petto di pollo
    100 g di salsiccia
    3 cucchiai di prezzemolo tritato
    1 cucchiaio di erba cipollina
    1/2 limone non trattato
    1 cipolla grossa
    2 spicchi d’aglio
    1 uovo
    Sale
    pepe
    2-3 panini raffermi
    50 ml d’olio di semi
    burro
    150 ml di vino bianco
    1 litro di brodo di carne
    2 carote
    1 gambo di sedano
    1 porro
    1 cipolla

Preparazione

Anatra arrosto

Prendete la vostra anatra e praticate un taglio nella parte posteriore, poi salate e pepate l’interno e lasciate insaporire. Tagliate il pane a cubetti e abbrustolito in padella senza aggiungere niente. Nel frattempo tritate il pollo e poi mescolatelo con la salsiccia e i fegati d’anatra tritati, mescolate bene e unite l’aglio schiacciato. In un tegame antiaderente mettete la cipolla tritata, il prezzemolo, l’erba cipollina, la buccia di limone grattugiata, il sale e il pepe , mettete l’olio e poi cuocete per qualche minuto, unite i vari tipi di carne e poi mettete anche l’uovo sbattuto con la forchetta. Cuocete per circa 15 minuti mescolando spesso.

Mescolate il composto di carne e verdure con i dadini di pane e poi versate tutto il composto dentro l’anatra. Cucite il taglio con ago e filo da cucina e poi sistemate l’anatra in una teglia leggermente unta di olio. Mettete il vino bianco e un trito di carote, sedano, porro e cipolla e poi cuocete l’anatra in forno preriscaldato a 180°C per circa 2 ore bagnando la superficie con del brodo in modo da non farla asciugare troppo.

Il tempo di cottura dovrebbe garantire la corretta dell’unica ma dato che dipende sempre dalle dimensioni e dal tipo di carne è meglio controllare la temperatura interna dell’anatra con un termometro da cucina, se è di 85-90°C la vostra anatra è pronta.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail