Peperoni e patate in agrodolce per un contorno saporito

Peperoni e patate in agrodolce: un contorno ottimo che profuma d'estate perfetto anche come condimento per crostini e bruschette

Contorno semplice ma particolarmente allettante o secondo piatto vegetariano, i peperoni e patate in agrodolce hanno decisamente una marcia in più, quel retrogusto dolcemente pungente che ne rappresenta anche il punto di forza. Possono rappresentare altresì il condimento ideale per crostini e bruschette perfette per un aperitivo sfizioso.

Peperoni e patate in agrodolce per un contorno saporito

I peperoni e patate in agrodolce rappresentano una variante della comune peperonata. Contorno particolarmente profumato per via dell'aggiunta del basilico che non può mancare, porta in se tutti i colori ed il gusto dell'estate. Questa è una delle tante varianti del piatto, che io ho deciso di arricchire con dei pomodori freschi a pezzi. Nel caso in cui preferiate la versione bianca ometteteli pure. Qualora dovessero avanzare niente paura, il giorno dopo sono anche più buoni. Provate anche i peperoni in agrodolce con tonno e quelli da conservare in dispensa.

Ingredienti

3 peperoni
4 patate
3 pomodori
1 cipolla
basilico fresco
olio d'oliva qb
sale e pepe
1 tazzina di aceto bianco
1 tazzina di zucchero


Preparazione

Affettare la cipolla e metterla a soffriggere in un tegame con dell'olio. Unire anche i peperoni tagliati a striscioline, i pomodori a cubetti e le patate a pezzi regolari. Fare insaporire qualche istante, regolare di sale e pepe e portare a cottura. Se fosse necessario unire poca acqua durante la cottura per evitare che si asciughino troppo. A 5 minuti da fine cottura aggiugnere l'aceto nel quale avrete sciolto lo zucchero. Versare sopra, fare evaporare e spegnere la fiamma. Unire il basilico e fare riposare per almeno 15 minuti. Servire.

Foto | Sue Richards

  • shares
  • +1
  • Mail