Come fare gli involtini primavera: la ricetta in poche e semplici mosse

Ecco a voi la ricetta degli Involtini primavera facile e veloce da preparare: scopri tutte le fasi di preparazione su Gustoblog.

Nel corso degli ultimi anni la cucina etnica è entrata a far parte della nostra vita quotidiana: molti di noi, infatti, optano per il ristorante messicano, cinese o giapponese per una cena in compagnia di amici.

involtini-primavera

La ricetta che vi voglio porpore oggi riguarda la preparazione degli Involtini primavera, un antipasto che spesso si ordina al ristorante cinese e che piace sia ai grandi che ai piccini. Ma scopriamo insieme come farlo con le nostre mani.

Ingredienti (per 4 involtini)



    pasta fillo, 4 fogli
    carne di maiale, 170gr
    sedano, 1 costa
    carota, 1
    cipollotti, 4
    verza, 3 foglie
    salsa di soia, 2 cucchiai
    germogli di soia, 100gr
    olio di arachidi
    sale

Preparazione


Iniziamo la nostra ricetta partendo dalle verdure: dopo averle pulite, procedete tagliandole a listerelle molto sottili e riponetele all'interno di un piccolo recipiente. Nel frattempo, tagliate anche la polpa della carne a dadini.

Prendete ora una pentola wok e scaldateci al suo interno un filo di olio extra vergine di oliva, quindi aggiungete la carne, il sedano, la carota e i cipollotti. Non appena le verdure avranno iniziato ad appassire, condite il tutto con la salsa di soia e mantenete in cottura per qualche altro minuto. Aggiungete infine anche i germogli di soia e la verza e cuocete per qualche minuto. Una volta pronti, mettete a risposare da una parte e a freddare.

Prendete ora la pasta fillo e tagliatela in 12 quadrati, al cui centro andrete a mettere un cucchiaio abbondante del ripieno appena preparato a base di verdure e carne. Chiudete l'involtino cercando di richiudere bene i lati della pasta verso il centro e poi arrotolate.

Versate nella wok abbondante olio per frittura e immergetevi al suo interno gli involtini, finché non saranno dorati e croccanti, toglieteli quindi dal fuoco e adagiateli su un piatto foderato con la carta assorbente in modo da eliminare l'olio in eccesso.

Bon appetit!

Seguimi su Twitter.

photocredit: Daniele Marlenek

  • shares
  • +1
  • Mail