Come fare i macarons al limone con la ricetta facile

I macarons al limone sono dolcetti squisiti e molto scenografici, ecco la ricetta per prepararli in casa con i consigli di Blogo.


I macarons al limone sono buonissimi e molto belli da portare in tavola. Quella dei macaron non è una ricetta semplice e veloce del tipo “versa e inforna” ma una di quelle da preparare quando si hanno tempo, pazienza e tutti gli ingredienti a portata di mano. Vediamo insieme come preparare i macarons al limone con la ricetta originale della cucina francese.

Ingredienti



    3 albumi
    210 gr di zucchero a velo
    125 gr di farina di mandorle
    30 gr di zucchero semolato
    colorante giallo
    1 cucchiaino di succo di limone
    150 gr di panna fresca
    150 gr di cioccolato bianco
    1 limone

Preparazione

macarons-limone

Prendete un pentolino e scaldate la panna, sfiorate l’ebollizione e spegnete il fuoco, aggiungete il cioccolato bianco tagliato a pezzettini e mescolate bene in modo da avere una crema omogenea. Unite la scorza grattugiata di un limone e mescolate, fate raffreddare in frigorifero per circa 3 – 4 ore.

Prendete la farina di mandorle e setacciatela bene per 2 – 3 volte in modo da avere una polvere impalpabile. Vi consiglio di usare la farina di mandorle confezionata perché, fatta in casa, non è mai abbastanza sottile.

Gli albumi devono essere vecchi di qualche giorno, prendete le uova, sgusciatele e mettete gli albumi in una ciotola, metteteli in frigo ben coperti con la pellicola trasparente, in media devono essere vecchi 2 – 4 giorni, prima di usarli toglieteli dal frigorifero e riportateli a temperatura ambiente. Montate gli albumi con le fruste elettriche, poi appena iniziano a gonfiare mettete un terzo dello zucchero semolato, proseguite così fino ad incorporarlo tutto. Unite il colorante giallo sciolto in un cucchiaio di succo di limone e mescolate bene.

Incorporate lo zucchero a velo e la farina di mandorle in tre volte sempre mescolando dal basso verso l’alto molto delicatamente fino ad avere un composto omogeneo e cremoso. Trasferite il composto nella sac a poche con la bocchetta liscia e poi fate dei dischetti, separati tra loro da un paio di centimetri, su un apposito tappetino in silicone oppure su una teglia coperta di carta da forno. Per farli tutti uguali dovete premere la sac a poche al centro e contare i secondi, io di solito conto fino a 3 oppure a 5.

Fate asciugare i macarons (il croutage) per almeno 30 minuti e poi infornate a 140°C per 14 minuti. Nel frattempo su un piano della cucina mettete un canovaccio bagnato e ben strizzato, poggiate la carta da forno con i dolcetti attaccati e aspettate qualche minuto, poi staccate le meringhe delicatamente.

Prendete la ganache e montatela con le fruste elettriche fino a quando sarà gonfia e cremosa. Farcite le meringhette, due a due, e servite i vostri macarons.

Foto | da Pinterest di Tiffany Kang

  • shares
  • +1
  • Mail