Golden Milk: come si prepara il latte d'oro con la curcuma fresca

Si chiama Golden Milk e si tratta di una bevanda deliziosa e dalle incredibili proprietà benefiche. Scopri la ricetta su Blogo.

Il suo nome è Golden Milk, o latte d'oro, e si tratta di una bevanda insaporita dall'aggiunta di curcuma fresca che si caratterizza dalle sue incredibili proprietà benefiche, soprattutto per chi soffre di problemi alle articolazioni, ma anche per chi è alla ricerca di un antinfiammatorio naturale.

I benefici che provengono dal consumo di questa bevanda derivano dalla presenza della curcuma (una spezia sempre più presente nelle nostre cucine) e, per la precisione, nella curcumina, una sostanza benefica che viene utilizzata come rimedio naturale contro i disturbi mestruali, il gonfiore addominale. Ma anche per gli stati di malessere più comuni come il mal di testa o il mal di denti, e per stimolare la secrezione della bile.

Nel caso in cui abbiate deciso di preparare il Golden Milk come rimedio contro i dolori articolari, muscolari o per le infiammazioni, gli esperti consigliano di berne un bicchiere una volta al giorno per 40 giorni. Ma scopriamo ora come realizzarlo insieme con la ricetta spiegata passo passo di seguito.

Ingredienti



    ¼ di tazza di curcuma
    ½ tazza d’acqua
    1 tazza di latte (anche vegetale)
    1 cucchiaino di olio di mandorle
    Miele

Preparazione


Curcuma, radice e polvere

Iniziamo la nostra ricetta prendendo un pentolino e versandoci all'interno l'acqua e la curcuma, quindi accendete il fuoco a fiamma vivace e attendete finché non avrete raggiunto il bollore. A questo punto abbassate leggermente la fiamma e continuate a mescolare finché non ottenete un composto un po' più denso.

Quando avrete ottenuto uno sciroppo uniforme ed omogeneo (non deve essere, comunque, troppo denso), la vostra base per il golden milk è pronto per essere gustato in qualsiasi momento della giornata. Nel caso non aveste la possibilità di consumarlo immediatamente, vi consiglio di riporlo all'interno di una bottiglia dalla chiusura ermetica e lasciarlo a riposare in frigorifero. Si conserverà per i successivi 40 giorni.

Per ogni tazza di Latte d'oro che si vuole preparare, dovrete amalgamare ¼ di cucchiaino del composto appena preparato in una tazza di latte insieme ad un cucchiaino di olio di mandorle dolci. Riscaldate il tutto mescolando, quindi dolcificate con il miele e gustate subito.

Bon appetit!

  • shares
  • +1
  • Mail