Lo struzzo: è buono anche frullato

Dal quarto mese di vita, del bambino l’omogeneizzato di struzzo è considerato, salvo diverso parere del medico pediatra, un prodotto particolarmente indicato per l’alimentazione del pargolo.

Ebbene sì, il povero struzzo, sul cui ruolo alimentare si è già detto e discusso, ce lo ritroviamo pure frullato: la sua carne, dicono quelli della Mellin, pur non facendo parte delle abitudini alimentari italiane, è particolarmente indicata per il bambino perché contiene pochi grassi, con prevalenza dei benefici polinsaturi, ed è ricco di ferro, utile per la crescita. Il buon sapore delicato e leggermente aromatico la renderebbe particolarmente gradevole.

Dato che a quattro mesi di solito i bimbi tendono a non essere facilmente comprensibili nelle loro divagazioni, speriamo sia vero…

  • shares
  • Mail