Come fare la glassa bianca

La glassa bianca è quella glassa a base di zucchero che viene utilizzata per rendere più lucidi, graziosi e gustosi biscotti, prodotti di piccola pasticceria e torte. E' detta anche glassa reale ed è la base delle altre glasse colorate che si vedono sui banchi delle pasticcerie; basta aggiungere dei coloranti ad uso alimentare, in polvere o in gel per trasformare la glassa reale in un prodotto più colorato. Vediamo insieme come fare la glassa bianca.

Gli ingredienti per la decorazione di circa 100 biscotti sono: 400 grammi di zucchero a velo, 2 albumi d'uovo, 5 gocce di succo di limone. Come detto in precedenza, basterà aggiungere a tale impasto dei coloranti in polvere o in gel per avere delle glasse colorate.

In una ciotola mescolate gli albumi con 250 grammi di zucchero a velo setacciato. Miscelate con un cucchiaio di legno, girando e raccogliendo bene tutto lo zucchero, finché sarà ben amalgamato a formare un composto lucido ed ancora liquido. A questo punto unite le gocce di limone ed amalgamate bene. Unite poi il resto dello zucchero e lavorate la glassa tenacemente fino ad ottenere una glassa più compatta, ma ancora malleabile. Se volete aggiungere coloranti alimentari, unitili in questa fase e continuate a sbattere il composto fino a raggiungere la colorazione desiderata. Utilizzate la glassa mettendola in una sacca da pasticceria.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail