La pasta frolla con la ricetta di Iginio Massari

Ecco come realizzare uno degli impasti di base della pasticceria con una ricetta d'autore

La pasta frolla con la ricetta di Iginio Massari

Fondatore dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Iginio Massari è noto, oltre che per la sua indiscutibile abilità nel campo della pasticceria, anche per la sua partecipazione a trasmissioni televisive popolari. Oggi vi propongo di realizzare la pasta frolla con la sua ricetta, per un risultato impeccabile.

Realizzata con ingredienti di facile reperibilità tra i quali, a differenza della comune ricetta della frolla spicca il miele, questa versione di Iginio Massari è particolarmente indicata da utilizzare come base per crostate e tartellette. Una volta pronta può essere stesa e farcita a piacere. Il consiglio del Maestro? "Una buona pasta frolla non si appiccica alle mani", fatene tesoro!

Ingredienti

200 gr di burro morbido
120 gr di zucchero a velo
30 gr di miele di acacia
60 gr di tuorlo d'uovo
2 gr di sale
1 baccello di vaniglia
1/2 limone grattugiato
333 gr di farina 0

Procedimento

Versare in una terrina o nella planetaria il burro e lavorarlo a crema insieme al miele ed allo zucchero a velo. Unire il tuorlo mescolato con il sale, i semi della bacca di vaniglia e la scorza del limone grattugiata. Lavorare a mano o con la frusta della planetaria ed unire la farina setacciata a più riprese. Lavorare bene ma brevemente quindi, ottenuta la frolla soda e compatta, metterla a riposare in frigo per almeno due ore, dopo averla coperta con della pellicola trasparente per alimenti. Trascorso questo tempo stenderla con il mattarello e utilizzarla a piacere.

  • shares
  • Mail