Torta valdostana salata: la ricetta della tradizione

La ricetta della torta valdostana salata: preparazione rustica adatta anche al pranzo fuori casa

Torta valdostana salata: la ricetta della tradizione

Diversa dalle solite torte salate, la valdostana è una ricetta proveniente dalla tradizione. Si realizza preparando una base di pasta semplice, niente sfoglia o briseè, e farcendola con un ripieno gustoso a base di formaggio (fontina) e salumi (prosciutto cotto ed in alcuni casi, a piacere, anche la mortadella).

Ottima sia come antipasto che come secondo piatto, ecco come si prepara la torta valdostana salata con la ricetta proveniente da quì.

Ingredienti

200 gr di farina
1 dl di olio d'oliva extravergine
3 cucchiai di latte
2 uova
2 cipolle
50 gr di mortadella in una sola fetta
70 gr di prosciutto cotto
70 gr di fontina valdostana
15 gr di burro
sale e pepe

Preparazione

Impastare in una ciotola capiente la farina setacciata con 7 cucchiai di olio, 1 uovo ed un tuorlo quindi unire anche il latte ed un pizzico di sale. Dopo avere ottenuto un composto omogeneo, creare una palla, coprirla con della pellicola e farla riposare all'interno del frigo per circa 30 minuti. Nel frattempo fare soffriggere le cipolle sbucciate ed affettate in un tegame con poco olio. Regolare di sale e pepe e tagliare il formaggio e gli affettati a striscioline. Stendere la pasta preparata in precedenza e rivestire con metà della stessa una teglia, bordi compresi. Adesso distribuire sopra le cipolle ed i salumi e copire con la pasta rimasta avendo cura di sigillare bene i bordi. Spennellare la superficie con l'albume e bucherellare con una forchetta quindi fare cuocere a 180°C per 40 minuti in forno caldo.

  • shares
  • Mail