La zuppa di cardi abruzzese con la ricetta della tradizione

Una zuppa imperdibile quella abruzzese di cardi: ecco come realizzarla secondo il procedimento tramandato da generazioni

La zuppa di cardi abruzzese con la ricetta della tradizione

Nonostante i cardi non vengano visti spesso di buon occhio per il loro aspetto non esattamente allettante, vi stupiranno all'interno di questa ricetta, un zuppa di cardi abruzzese realizzata secondo la ricetta della tradizione.

Trattasi di molto più che di una comune zuppa: ricca, allettante, da gustare calda, accoglie oltre che i cardi a pezzi, anche delle deliziose polpettine di carne ed una stracciatella di uova e formaggio. Curiosi di scoprire come prepararla? Continuate a leggere!

Ingredienti

500 gr di cardi
2 limoni
farina qb
6 uova
250 gr di parmigiano grattugiato
2 fegatini di pollo
2,5 lt di brodo di carne
300 gr di polpa di maiale macinata
100 gr di formaggio pecorino grattugiato
sale

Preparazione

Pulire accuratamente i cardi eliminando le parti dure e terrose ed i filamenti più duri. Trasferirli, man mano, in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone. Farli riposare al suo interno per qualche ora, quindi lessarli in acqua bollente salata fino a quando risultano teneri. Nel frattempo mescolare in una ciotola la carne di maiale, 4 delle 6 uova ed una parte del parmigiano grattugiato. Regolare di sale ed impastare bene, quindi creare delle polpettine. Sbattere le due uova ed il parmigiano rimasto unendo un pizzico di sale.

Passare alla preparazione del brodo facendo bollire in acqua bollente un pezzo di carne a piacere tra il manzo o il pollo. Una volta ben saporito prelevare la carne ed inserire all'interno della pentola con il brodo bollente, le polpettine, il composto di uova crude, i cardi a pezzi ed i fegatini di pollo. Mescolare bene in modo che il composto di uova vada a formare la "stracciatella, quindi servire la zuppa ben calda.

Via | abruzzo.cucinaregionale.net
Foto | Via Pinterest

  • shares
  • Mail