I crostini di polenta con lardo di colonnata, antipasto del pranzo di Natale

Un must che a Natale non può mancare: i crostini al lardo di colonnata

Crostini di polenta al lardo di colonnata

Oggi recuperiamo un grande classico della tavola del giorno di Natale (almeno in Toscana e nel centro Italia): i crostini al lardo di colonnata. Noi vi proponiamo la ricetta classica, senza rivisitazioni, ma ce ne sono talmente tante di squisite: ad esempio potete aggiungere sopra al lardo un cucchiaio di miele di acacia e della granella di noci, qualche fungo trifolato con aglio e prezzemolo, un paio di olive taggiasche, una spalmatina di crema di fagioli oppure, per chi vuole davvero osare, una cucchiaiata di composta di ciliegie.

Ingredienti



    350 g di polenta
    1.5 l d’acqua fredda
    172 cucchiaino di sale
    10 fettine di lardo di colonnata

Preparazione


Fate bollire l’acqua salata, quindi versateci a pioggia la polenta, cuocetela mescolando in continuazione con un cucchiaio di legno finché non sarà pronta, cioè staccata dai bordi.

A questo punto versatela in una teglia unta ancora calda, aggiustate i bordi e con un’altra teglia unta livellatene la superficie in modo da renderla piatta. Fate raffreddare in questo modo e con degli stampini ricavate una decina di crostini.

Poco prima del momento di servire, coprite ogni crostino con una fettina di lardo ben ripiegata e passate in forno una decina di minuti a 200° gradi fino a che il lardo si sarà sciolto ma non troppo.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO