La ricetta delle tagliatelle al ragù marchigiano

Avete mai provato a realizzare le tagliatelle al ragù marchigiano? Ecco qui la ricetta per voi.

tagliatelle al ragù marchigiano

Se non avete mai provato le tagliatelle al ragù marchigiano, è ora di correre ai ripari: è un primo piatto davvero unico e ricco di sapore, da proporre agli amici in occasione importanti. Per voi, ecco la ricetta proposta da un ristorante di Senigallia, in provincia di Ancona, il Vecchio Ranch.

Ingredienti delle tagliatelle al ragù marchigiano


    Per la pasta
    700 grammi di farina
    7 uova

    Per il ragù
    250 grammi di carne macinata
    80 grammi di lardo macinato
    3 salsicca
    1.5 chili di pomodori pelati
    mezza cipolla
    1 costa di sedano
    1 carota
    1 cucchiaio di doppio concentrato
    frattaglie e interiora di gallo
    1/4 di anatra o gallina
    olio extravergine di oliva
    1 bicchiere di acqua
    sale
    pepe

Preparazione delle tagliatelle al ragù marchigiano

Disponete la farina a fontana e aggiungete le uova, amalgamando il tutto.

Ricavate le sfoglie usando il mattarello e fate riposare il tutto prima di creare le tagliatelle.

Preparate il ragù: tritate le verdure e fatele soffriggere nell'olio. Aggiungete le frattaglie, le interiora e la gallina.

Aggiungere poi il macinato con le salsicce e il doppio concentrato.

Sfumate con un bicchiere di vino bianco.

Quando il vino è evaporato, aggiungete i pelati passati e un bicchiere d'acqua.

Salate e pepate.

Il ragù dovrà cuocere a lungo, circa un'ora, ma dovete controllare bene che non si attacchi.

Cuocete le tagliatelle in abbondante acqua salate, scolate e saltate in padella.

Via | senigallianotizie

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO