La ricetta degli involtini di verza con mortadella e patate

L’alternativa che non ti aspetti: gli involtini di verza con mortadella e patate

Involtini verza con mortadella e patate

Io li ho sempre preparati alla vegetariana, cioè ripieni di ricotta e verdure miste, ma questi involtini di verza con mortadella e patate devo dire che sono veramente insuperabili! L’idea mi è venuta perché la mortadella si sposa perfettamente con le patate praticamente in qualsiasi ricetta… quasi meglio che con la pizza bianca! E poi potete mangiarli subito ben caldi, ma anche gustarli freddi tagliati a rondelle, qualora ne avanzassero. Ma non credo.

Ingredienti



    300 g di foglie di verza
    12 fette di mortadella
    500 g di patate
    150 g di parmigiano grattugiato
    2 uova
    sale e pepe q.b.

Preparazione


Lessate a puntino le patate in abbondante acqua salata oppure cuocetele al vapore, sbucciatele e passatele allo schiacciapatate per ridurle in purea. Unite alle patate le uova sbattute e il parmigiano grattugiato, quindi amalgamate bene e mettete da parte.

Nel frattempo lessate le foglie di verza ben pulite finché non saranno tenere, poi tamponatele con carta assorbente facendo attenzione a non romperle.

Ponete su ogni foglia di verza una fettina di mortadella, poi un paio di cucchiaiate di composto e arrotolate gli involtini su se stessi, chiudendo con degli stuzzicadenti. Infornate a 180° per circa 45 minuti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail