Come cucinare il cappuccio bianco: alcune ricette semplici

Ecco alcune ricette semplici per utilizzare il cappuccio bianco in cucina

cappuccio bianco

Come cucinare il cappuccio bianco? Nulla di più facile: così come le altre varietà di tale ortaggio di stagione, può essere utilizzato in una serie di ricette semplici ma allettanti.

E così, oltre a porter portare in tavola il cappuccio bianco stufato perfetto per accompagnare secondi piatti a base di carne o pesce, potrete realizzare il cappuccio bianco in padella, da arricchire con della cipolla affettata sottilmente, delle bacche di ginepro e magari un pizzico di pepe.

Come si cucina il cappuccio bianco? Ecco alcune idee.

Cappuccio bianco stufato

Ingredienti

1/2 cavolo cappuccio
olio d'oliva qb
1 pizzico di peperoncino
1 spicchio di aglio
acqua qb
sale

Preparazione

Affettare sottilmente il cavolo cappuccio. Mettere a rosolare lo spicchio di aglio insieme a poco peperoncino in una padella con poco olio. Unire il cavolo affettato, fare insaporire, coprire con poca acqua e regolare di sale. Farlo stufare per circa 45 minuti, su fiamma bassa con il coperchio.

Cappuccio bianco in padella

Ingredienti

1 cappuccio bianco
1 cipolla
sale e pepe
olio extra vergine di oliva
bacche di ginepro

Preparazione

Affettare la cipolla ed il cavolo cappuccio. Unirli, insieme, in una padella con dell'olio ben caldo. Unire anche il sale, il pepe e le bacche di ginepro. Fare cuocere su fiamma non troppo alta prestando attenzione a che non si asciughi troppo. Una volta cotto spegnere la fiamma e servire ben caldo.

Cavolo cappuccio con salsiccia

Ingredienti

1/2 cavolo cappuccio
250 gr di salsiccia
1/2 cipolla
sale e pepe
olio extra vergine di oliva qb

Preparazione

Fare rosolare la cipolla insieme alla salsiccia sbriciolata in un tegame. Unire il cavolo affettato sottilmente, bagnare con poca acqua e continuare la cottura per almeno 30 minuti. Regolare di sale e pepe e servire.

  • shares
  • Mail