Gli involtini di bietola e carne macinata per un secondo gustoso

Valida alternativa a quelli di verza, ecco gli involtini di bietola e carne macinata adatti per un secondo da non perdere

Gli involtini di bietola e carne macinata per un secondo gustoso

Gli involtini di bietola e carne macinata possono rappresentare una valida alternativa ai classici a base di verza. Spesso sottovalutiamo le bietole, eppure, con un pizzico di inventiva, possono dare vita a pietanze davvero sfiziose.

Gli involtini di bietola e carne macinata diventano, così, un secondo piatto a tutti gli effetti, con un involucro di verdura pronto a nascondere una vera chicca, ricca e saporita.

Adatti anche al pranzo della domenica, in quanto alla carne potrete utilizzare quella preferita, dal pollo al maiale, dal manzo al tacchino: indecisi? Perchè non optare per un mix?

Ingredienti

10 foglie di bietola
100 gr di mortadella tritata
200 gr di carne tritata mista
2 cucchiai di grana grattugiato
1 uovo
sale e pepe
olio extra vergine di oliva

Procedimento

Fare sbollentare per qualche minuto le foglie di bietola già pulite in acqua bollente salata scolandole all'interno di una bacinella piena di acqua e ghiaccio.

Nel frattempo preparare il ripieno mescolando la carne tritata con la mortadella, l'uovo, il sale, il pepe e la mozzarella a cubetti.

Posizionare le foglie di bieta, già asciutte, su un piano di lavoro, quindi farcirle con il composto.

Creare degli involtini e posizionarli all'interno di una teglia unta di olio. Irrorrarli con un filo di olio in superficie e fare cuocere a 180 °C per circa 25 minuti.

  • shares
  • +1
  • Mail