La cassata siciliana al forno con la ricetta originale

La versione al forno di uno dei dolci più conosciuti ed apprezzati in Sicilia: provate la cassata con la ricetta originale

La cassata siciliana al forno con la ricetta originale

La cassata siciliana al forno costituisce una degna variante della ricetta originale, notoriamente ricoperta di glassa e canditi a volontà. Decisamente meno stucchevole della precedente, la prima è caratterizzata da due dischi di pasta frolla realizzata con l'aggiunta dello strutto ed una crema ricca ed appagante a base di ricotta fresca e gocce di cioccolato: pura goduria.

La ricetta della cassata siciliana al forno è molto semplice, ma per ottenere il migliore dei risultati tenete a mente questi consigli: ricordate di mettere a scolare la ricotta fresca il giorno precedente; conservate la frolla in frigo per più tempo possibile (anche tutta la notte); consumate la cassata, infine, anche il giorno dopo: il riposo non fa altro che giovare al gusto.

Forse non tutti lo sanno, ma esiste anche una cassata siciliana al forno con pan di spagna nella quale quest'ultimo rappresenta uno strato insieme alla crema di ricotta.

Ingredienti

Per la frolla


    500 g di farina 00
    100 g di strutto
    100 g di burro
    2 uova
    200 g di zucchero
    1 cucchiaino di lievito
    1 pizzico di sale

Per la crema di ricotta


    1 kg di ricotta
    300 g di zucchero
    100 g di gocce di cioccolato fondente
    1 pizzico di sale

Preparazione

Preparare la frolla: versare la farina setacciata su un piano di lavoro, quindi unire il burro e lo strutto a pezzi e farli sciogliere nella farina con le dita. Aggiungere anche lo zucchero ed il lievito e continuare ad impastare. Unire le uova e dare vita ad un panetto sodo e liscio da avvolgere nella pellicola trasparente e da conservare in frigo per almeno 2 ore, o meglio tutta la notte.

Passare alla crema: setacciare la ricotta (posta a scolare la sera precedente. Unire ill burro ed il sale e lavorare benissimo. Per ultime aggiungere le gocce di cioccolato. Trasferire in frigo.

Stendere la pasta frolla e con poco più di metà della stessa rivestire una teglia a cerniera da 24 cm di diametro precedentemente, bordi compresi. Bucherellarla con una forchetta ed unire, sopra, la crema di ricotta.

Stendere la pasta restante e ricoprire la cassata avendo cura di sigillare bene i bordi. Porre in forno caldo a cuocere per un'ora circa a 160 °C quindi sfornare e fare raffreddare completamente prima dell'assaggio.

Foto | Via Pinterest

  • shares
  • +1
  • Mail