Il cavolfiore in pastella con la ricetta facile

La ricetta facile e veloce per preparare un favoloso cavolfiore in pastella croccante e saporito

cavolfiore in pastella

La ricetta del cavolfiore in pastella è una preparazione tipica siciliana che potete servire come contorno, ma se la associate ad un primo va bene anche come secondo dato che ci sono le uova. Vediamo insieme la ricotta per preparare il cavolfiore in pastella croccante, ma anche qualche variante come il cavolfiore in pastella senza uova che va bene anche i vegani. Il cavolfiore in pastella con il Bimby è una buona alternativa, anche se la cottura finale va sempre fatta in padella.

Ingredienti


    1 cavolfiore
    2 uova
    60 gr di farina
    4 cucchiai di parmigiano
    1 spicchio di aglio
    1 ciuffo di prezzemolo
    Sale
    Pepe
    Olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione


Pulite il cavolfiore, dividetelo in cimette e poi lessatelo in acqua bollente salata per 10 minuti, poi scolateli e fateli raffreddare. Nel frattempo in una ciotola mescolate le uova con la farina, poi mettete il parmigiano, sale, pepe e prezzemolo tritato, sbattete bene in modo da avere una pastella liscia.

Immergete le cimette di cavolfiore nella pastella e friggetele in una padella antiaderente con abbondante olio caldo fino a quando saranno dorate e croccanti. Servite le frittelle di cavolfiore ben calde. Se volete potete cuocere il cavolfiore in pastella al forno e risparmiare un bel po’ di calorie.

Se preferite potete preparare il cavolfiore in pastella senza uova, vi basterà dosare l’acqua fino ad avere una consistenza cremosa, è meglio preparare la pastella e farla riposare almeno un’oretta. Potete fare anche il cavolfiore in pastella al forno senza uova in modo da ridurre al minimo le calorie.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail