Come preparare le zucchine ripiene di bulgur

Un primo piatto delizioso adatto alle tavole estive: ecco le zucchine ripiene di bulgur, preparazione vegetariana che piace a tutti

Freshly Baked Stuffed Zucchini

Le zucchine ripiene di bulgur rappresentano una versione originale delle classiche verdure farcite che tanto ci piace gustare in estate.

Trattasi di zucchine ripiene vegetariane al forno che piacciono a tutti, anche a chi non abbia problemi nel mangiare prodotti di origine animale, ed anche ai bambini, i quali per una volta non faranno capricci di fronte ad un piatto a base di ortaggi.

Le zucchine ripiene senza carne sono sfiziose, leggere e sono caratterizzate da un delizioso ripieno a base di bulgur, il frumento integrale sminuzzato e mescolato con pochi ingredienti con i quali, sapientemente mixato, è in grado di regalare una farcia veramente allettante.

Una variante da poter ottenere modificando questa ricetta sono le zucchine ripiene di riso: sostituite quest'ultimo al bulgur e procedete come descritto sotto.


Ingredienti

4 zucchine
150 gr di bulgur
100 gr di mozzarella
10 pomodorini
1 spicchio di aglio
menta, basilico e prezzemolo
pangrattato qb
parmigiano grattugiato
olio extra vergine di oliva

Preparazione

Fate lessare il bulgur e scolatelo al dente.

Fate cuocere le zucchine a vapore o in pentola in acqua bollente salata per circa 10 minuti.

Una volta cotte tagliatele in due per il senso della lunghezza e ricavatene la polpa: tagliatela a cubetti e fatela saltare in padella con olio ed aglio, regolando di sale e pepe.

Adesso mescolate la polpa delle zucchine al bulgur, unite le erbe aromatiche, il sale, il pepe ed un filo di olio.

Utilizzate quanto ottenuto per farcire le zucchine, quindi spolveratele con un mix di pangrattato e parmigiano e trasferitele in forno caldo. Fate cuocere a 180°C per circa 25 minuti.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail