Le pesche sciroppate ripiene di ricotta per il dessert di fine pasto

La ricetta delle pesche sciroppate ripiene di ricotta: ottime per un goloso peccato di gola

Le pesche sciroppate ripiene di ricotta per il dessert di fine pasto

Le pesche sciroppate ripiene di ricotta rappresentano un goloso e fresco sfizio da gustare sia in estate che in qualunque altro periodo dell'anno, specie potendo contare su una conserva che ci permette di avere a disposizione tale tipologia di frutta anche quando non sia di stagione.

Così come le pesche ripiene di amaretti e cioccolato, caratterizzate da un gusto più deciso, anche queste spopolano una volta portate in tavola: diventa praticamente impossibile resistere dall'assaggiarle all'istante.

Rappresentano una gradita variante rispetto alle pesche sciroppate ripiene alla piemontese e possono essere realizzate in padella, anche se, data la tipologia degli ingredienti presenti, non richiedono cottura.

Una variante da non perdere è rappresentata, infine, dalle pesche sciroppate ripiene gelato: pura goduria!

Ingredienti

12 pesche sciroppate
200 gr di ricotta
30 gr di zucchero a velo
cannella qb
gocce di cioccolato (facoltative)

Preparazione

Versate la ricotta fresca ma asciutta in una ciotola, unite lo zucchero a velo e mescolate bene.

Unite anche la cannella in polvere, nella quantità desiderata, ed amalgamatela perfettamente.

Unite, se le utilizzate, delle gocce di cioccolato.

Adesso prelevate le pesche dal loro sciroppo e posizionatele su un vassoio.

Con l'aiuto di un cucchiaio farcitele con il composto di ricotta.

Conservatele in frigo fino al momento dell'assaggio.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail