Ecco le polpette di pesce, ricetta con merluzzo e baccalà


Le polpette sono un secondo piatto sempre gradito sia dagli adulti che dai bambini; con i più piccoli specialmente, le polpette sono un' ottima maniera per far sì che mangino carne, dato che troppo spesso rifiutano di mangiarla nonostante sia essenziale alla corretta crescita dell'organismo. Lo stesso trucco si può adottare per far mangiare loro il pesce, preparando delle polpette a base di merluzzo e baccalà due pesci azzurri particolarmente nutrienti e digeribili.

Con queste polpette anche i bambini più difficili da accontentare si metteranno a tavola con gusto e gli adulti non saranno da meno! Sono semplicissime da preparare e vi permetteranno di portare in tavola un secondo piatto sicuramente insolito e particolare che stupirà piacevolmente i vostri commensali; ovviamente preferite il pesce fresco e gli ingredienti più genuini, vi assicureranno la riuscita del piatto e ne guadagnerete in salute!

Ingredienti per 4 persone: 400 g di polpa di merluzzo spinato, 400 g di polpa di baccalà spinato, 400 g di mollica di pane, 2 uova, 100 g di Parmigiano grattugiato, 2 patate medie, prezzemolo fresco tritato, pangrattato, sale, olio di semi di girasole.

Preparazione: sbucciate le patate, lavatele e lessatele in abbondante acqua leggermente salata; scolatele e riducetele in poltiglia con uno schiacciapatate. Lessate la polpa di merluzzo e quella di baccalà sempre in acqua leggermente salata (non esagerate con il sale dato che il baccalà è un pesce molto saporito), quando saranno cotti, scolateli e assicuratevi che non vi siano spine. Unite il pesce alle patate schiacciate e amalgamate bene il tutto; ammollate la mollica di pane, strizzatela e aggiungetela al composto di pesce e patate, unite anche le uova intere, il Parmigiano e il prezzemolo tritato e amalgamate bene il tutto. Aiutandovi con un cucchiaio ricavate dall'impasto tante polpette delle dimensioni che preferite e passatele sul pangrattato. Scaldate l'olio di semi di girasole in una capiente padella adatta alla frittura, quando sarà abbastanza caldo friggeteci le polpette e quando saranno dorate, ponetele su carta assorbente di modo che scoli l'olio di cottura. Servite le polpette ben calde accompagnate con delle patate fritte o con una fresca insalatina!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail