La ricetta della marmellata di uva bianca

Adatta come farcia di crostate e torte, ecco la marmellata di uva bianca senza pectina, da gustare anche a colazione

marmellata di uva bianca

La ricetta della marmellata di uva bianca rappresenta una preparazione perfetta per questo periodo dell'anno, nel quale la voglia di dedicarsi alla realizzazione di conserve di frutta e verdura si fa sempre più insistente, soprattutto in vista della fine dell'estate.

La ricetta della marmellata di uva bianca che trovate sotto è senza pectina: del tutto a base di prodotti naturali, raggiunge la giusta consistenza puntando su una adeguata ed attenta cottura.

Una variante è rappresentata dalla marmellata di uva bianca e mele, per un risultato ancora più allettante.

Nel caso in cui preferiate un sapore meno dolce optate per la marmellata di uva bianca senza zucchero: non utilizzatelo prolungando la cottura su fiamma bassa. In questo caso, però, consumatela nel giro di pochi giorni.


Ingredienti


1 kg di uva bianca
succo e scorza di un limone
400 gr di zucchero semolato

Preparazione

Lavate bene l'uva, staccate tutti gli acini, divideteli a metà ed eliminate i semini all'interno.

Adesso trasferiteli all'interno di una pentola dal fondo spesso ed unite il succo di mezzo limone ed alcune scorzette.

Accendete la fiamma e, mantenendola abbastanza bassa, portate a bollore. Unite lo zucchero e mescolate bene.

Da questo momento calcolate circa 40 minuti di cottura durante i quali dovrete mescolare di tanto in tanto per non fare attaccare la marmellata sul fondo.

Una volta raggiunta la giusta consistenza trasferitela nei vasetti di vetro sterilizzati quando è ancora calda, quindi avvitateli bene e capovolgeteli facendoli raffreddare completamente in questa posizione.

Una volta freddi conservateli in dispensa.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO