La crostata al limone e ricotta adatta da servire a merenda

Profumata come poche, ecco come preparare una deliziosa crostata al limone e ricotta adatta a qualsiasi occasione

La crostata al limone e ricotta adatta da servire a merenda

La crostata al limone e ricotta rappresenta uno di quei dolci perfetti per accontentare tutti i gusti, anche quelli dei più esigenti. Una base di pasta frolla racchiude una crema deliziosa realizzata con ricotta fresca, uova e succo di limone, per un'esperienza da non dimenticare.

Tutto sommato veloce da realizzare, la crostata è ottima sia a fine pasto che a merenda, magari servita insieme al tè delle cinque.

La crostata con crema di limone e ricotta ne rappresenta una variante forse più delicata: nel caso in cui vogliate realizzarla non dovrete fare altro che farcire la pasta frolla con della crema pasticcera addizionata con la ricotta ed il succo di limone.

La pasta frolla prevista si presta alla sostituzione con la pasta brisè o con la sfoglia: assecondate le vostre preferenze.

Ingredienti


1 rotolo di pasta frolla
500 gr di ricotta
100 gr di zucchero
succo di 2 limoni
3 uova
sale
1 limone per decorare

Preparazione

Stendete la pasta frolla con un mattarello fino ad ottenere un disco delle dimensioni sufficienti a rivestire uno stampo da 22-24 cm di diametro. Bucherellatela e tenetela in frigo.

Adesso passate alla preparazione del ripieno: sbattete le uova insieme allo zucchero, alla ricotta setacciata ed al succo spremuto e filtrato dei 2 limoni. Amalgamate bene e conservate in frigo per 20 minuti.

Tirate fuori lo stampo, versate sopra il composto e livellate bene. Trasferite in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO