Come fare il migliaccio con il Bimby

La ricetta per fare il migliaccio napoletano con il Bimby, una torta deliziosa a base di semolino e ricotta

migliaccio con il Bimby

Il migliaccio napoletano è un dolce tipico di Carnevale ma è talmente buono che io sono del parere che andrebbe gustato tutto l’anno. Il migliaccio è una torta a base di semolino e ricotta, è soffice e deliziosa e potete servirla a colazione, a merenda o con una tazza di te bollente, insomma è uno di quei dolci che fa sempre piacere portare in tavola. Vediamo insieme come preparare il migliaccio con il Bimby, una preparazione ancora più veloce e semplice.

Ingredienti


    4 uova
    200 gr di semolino
    350 gr di ricotta
    40 gr di burro
    1 pizzico di sale
    500 ml di latte
    250 gr di zucchero
    Scorza d’arancia
    500 ml di acqua
    1 baccello di vaniglia

Preparazione


Prendete il Bimby e mettete dentro latte, acqua e scorza d’arancia tritata e scaldate tutto per 2 min 80° vel 2. Unite il semolino a pioggia e proseguite per 8 min 80° vel 4. Trasferite il semolino in una ciotola e fatelo raffreddare.

Pulite il Bimby e mettete dentro le uova, la vaniglia e lo zucchero e montate a vel 4 per 2 min, poi aggiungete il burro morbido, il sale e la ricotta e mescolate a vel 5 per 1 min. Aggiungete il composto di semolino e amalgamate il tutto a vel 3 per 2 min.

Imburrate e infarinate uno stampo per dolci, versate il composto e cuocete il migliaccio in forno caldo a 180° per 50 minuti. Fate raffreddare e poi decorate con abbondante zucchero a velo.

Il migliaccio è buonissimo e si conserva per 2 – 3 giorni, lo potete accompagnare con una crema inglese oppure con un po’ di crema alle nocciole. Provatelo anche voi, vedrete che vi piacerà!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO