Pizza con farina di tumminia, la ricetta da fare in casa

Una pizza speciale: ecco la ricetta con farina di tumminia, che le regala di sicuro una marcia in più. Scopriamo come si prepara con uno dei grani antichi siciliani tornato in voga

Pizza con farina di tumminia, la ricetta da fare in casa

Tra i grani antichi siciliani dimenticati - ma oggi tornati alle luci della ribalta - c'è la tumminia - o timilia - grano duro tipico della zona del trapanese. La farina integrale che se ne ricava, ad alto contenuto proteico, si presta alla preparazione di numerosi prodotti da forno, tra i quali la pizza non fa eccezione.

La pizza con farina di tumminia è una chicca nel panorama dei lievitati. Caratterizzata da un alto contenuto di fibre, regala al sapore un tocco di rusticità che non dispiace.

Se avete intenzione di provarla in casa, ecco di seguito la ricetta dell'impasto per preparare la pizza con farina di tumminia. Farcitela con pomodoro, mozzarella, basilico ed olio per apprezzarla al meglio.


Ingredienti

500 gr di farina di grano duro
500 gr di Tumminia
600 ml (circa) di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale
1/2 cubetto di lievito di birra
2 cucchiai di olio di oliva
pomodori pelati qb
mozzarella qb
olio extra vergine di oliva
basilico

Preparazione

Fate sciogliere il lievito in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Setacciate insieme le due farine all'interno di una ciotola o sulla spianatoia.

Create al centro una fontana e versate il lievito sciolto e l'olio. Mescolate brevemente, quindi iniziate ad aggiungere, poco alla volta, l'acqua tiepida continuando ad impastare con le mani.

Aggiungete anche il sale, che adesso si può unire tranquillamente. Unita tutta l'acqua ed ottenuto un impasto sodo, liscio ed elastico, create una palla e trasferitela in un luogo caldo a lievitare per 2 ore e mezza circa.

Raddoppiato il volume dell'impasto, stendetelo in una teglia e farcitelo con i pomodori pelati, del sale e del pepe. Fate cuocere per circa 10 minuti a 220 °C, quindi unite la mozzarella e continuate per altri 10.

Tirate fuori la pizza con farina di tumminia, irroratela con un giro di olio e servitela calda completandola con una foglia di basilico fresco a piacere.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail