Asparagi fritti in pastella, la ricetta sfiziosa

Tra i prodotti che la primavera ci regala ci sono anche gli asparagi: ecco come si preparano fritti in pastella

Asparagi fritti in pastella, la ricetta sfiziosa

Alzi la mano chi riuscirebbe a resistere di fronte a dei croccanti asparagi fritti in pastella! La ricetta per prepararli è talmente semplice che non avete scuse: correte a cimentarvi o, in alternativa, segnatela in vista di pranzi e cene in compagnia.

Gli asparagi fritti in pastella sono perfetti sia per l'aperitivo che come secondo piatto vegetariano: dare loro una possibilità è un obbligo morale, specie in primavera, la stagione che li vede crescere abbondantemente nei luoghi incolti.

Preparare degli asparagi fritti sfiziosi come questi richiede una pastella, con o senza uova a seconda dei gusti, capace di esaltarne al meglio il sapore. Ecco come fare.


Ingredienti

1 mazzetto di asparagi
250 gr di farina 00
acqua fredda e gassata qb
sale e pepe
olio di semi per friggere

Preparazione

Lavate bene gli asparagi, eliminate la parte legnosa dura ed asciugateli alla perfezione, quindi teneteli da parte.

Adesso preparate la pastella setacciando la farina 00 in una ciotola. Unite a filo l'acqua gassata molto fredda continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Dovrete ottenere un composto denso e fluido. Completatelo con sale e pepe.

Mettete a scaldare abbondante olio di semi in un tegame, immergete gli asparagi nella pastella e trasferiteli nella pentola.

Fateli friggere fino a completa doratura, quindi scolateli e trasferiteli su di un piatto rivestito di carta assorbente da cucina.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail