Cardi gratinati light senza besciamella, la ricetta

La ricetta facile e sfiziosa dei cardi gratinati light senza besciamella, un contorno leggero per questi giorni post Pasqua

Cardi gratinati light senza besciamella

I cardi sono una verdura buona e molto versatile, povera e dal sapore leggermente amarognolo, esteticamente sono simili al sedano, ma il sapore ricorda vagamente quello dei carciofi. Scopriamo insieme come preparare i cardi gratinati light senza besciamella, una ricetta buonissima e abbastanza leggera che si sposa bene con i sensi di colpa post Pasqua! Se non avete problemi di dieta e calorie, provate anche i cardi fritti, vedrete che bontà!

Ingredienti


    1 mazzo di cardi
    1 bicchiere di latte
    Sale
    Pepe
    2 uova
    50 gr di parmigiano
    Olio extravergine di oliva
    pangrattato

Preparazione


Pulite i cardi, togliete l’estremità superiore e tutte le foglie e lasciate solo le costole, separatele e poi togliete i filamenti più duri. Con un coltello intaccate un’estremità e tirate dalla parte opposta in modo da togliere i filamenti, poi procedete dall’altra estremità e così per tutti i cardi. Ricavate dei pezzi lunghi circa 15 centimetri, in modo da avere una cottura uniforme.

Lessate i cardi, pochi pezzi per volta, in abbondante acqua bollente salata per 15 minuti, poi scolateli e asciugateli con la carta da cucina. Procedete così per tutti i pezzi.

In una ciotolina mescolate le uova con il latte, il sale e il pepe, poi aggiungete 20 gr di parmigiano e continuate a mescolare.

Ungete una teglia con l’olio extravergine di oliva, disponete i cardi su uno strato e mettete un po’ di crema alle uova, fate un altro strato e poi ancora composto di uova. Procedete così e completate con il parmigiano e il pangrattato. Cuocete in forno caldo a 180°C per circa 40 minuti. Se volete velocizzare un po’ i tempi, disponete i cardi su un unico strato.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail