Come presentare il pinzimonio a tavola

Il pinzimonio è uno dei più apprezzati antipasti vegetariani. Ecco come portarlo in tavola in maniera sfiziosa ed accattivante

Come presentare il pinzimonio a tavola? E' la domanda che ci si pone spesso in occasione di aperitivi con amiche ed amici che apprezzano le verdure. Se il pinzimonio classico rimane un must, può non bastare tagliare zucchine, carote e finocchi a bastoncini per renderlo appetibile.

Cos'è il pinziminio? Forse non tutti lo sanno, ma si tratta di una delle preparazioni più semplici che si possano servire. Antipasto vegetariano perfetto anche come aperitivo, è costituito da verdure crude servite insieme ad uno o più condimenti adatti ad esaltare il sapore degli ingredienti utilizzati, che devono rigorosamente essere freschissimi.

Che ne dite di prendere spunto dalle immagini del pinzimonio raccolte nella gallery per fare un'ottima figura con i vostri ospiti? Si può scegliere di porre le verdure in un piatto - disponendole per tipo - e creare un cerchio all'interno del quale porre una ciotolina contenente una delle salse per pinzimonio, come quella allo yogurt greco.

Si può anche accostare alla verdura della frutta come le fragole, che regalano gusto e colore, o l'ananas, sempre adatto a spuntini leggeri e rinfrescanti. Potete anche aggiungere alle classiche verdure utilizzate della lattuga, dell'indivia e del radicchio, per renderlo più ricco anche alla vista.

Potete, infine, accompagnarlo con una vasta varietà di salse: alla senape, allo yogurt, al miele o, ancora, una semplice vinaigrette. Sfogliate la galleria e portate in tavola un pinzimonio di verdure scenografico!

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO