La ricetta del gazpacho con polpo

Un antipasto gourmet di non velocissima esecuzione ma dalla massima resa: inserite il gazpacho con polpo tra le proposte di un buffet

La ricetta del gazpacho con polpo

La ricetta del gazpacho con polpo, preparazione gourmet con la quale poter prendere per la gola i propri ospiti, costituisce una allettante proposta per l'antipasto nell'ambito di una cena con amici o tra le portate di un buffet particolare.

Il polpo con gazpacho che otterrete si presta a rendere uniche molte occasioni, da quelle formali a quelle che lo sono un po' meno.


Ingredienti


1 polpo piccolo
2 pomodori ramati
2 peperoni rossi
1 cipolla
aceto di vino
olio extra vergine di oliva
sale e pepe
paprika dolce qb


Preparazione

Utilizzate, se possibile, un polpo scongelato. Battetelo con forza su un tagliere, quindi immergetelo - tenendolo dalla testa - per tre volte di seguito in una pentola con acqua bollente. Adagiatelo definitivamente al suo interno e fatelo cuocere per 15 o 20 minuti al massimo. Spegnete la fiamma e fatelo raffreddare all'interno della sua acqua di cottura. A questo punto prelevatelo, posizionatelo su un tagliere e tagliatelo a tocchetti. Tenetelo da parte.

Passate al gazpacho: fate cuocere i peperoni su una griglia rovente, spellateli ed eliminate il picciolo ed i semi. Fate sbollentare per un paio di minuti i pomodori in acqua bollente, scolateli e privateli della pellicina. Trasferiteli nel bicchiere del frullatore insieme alla cipolla ed alle erbe aromatiche, quindi azionate. Unite olio, sale, pepe ed aceto e frullate ancora.

Condite il polpo con olio, sale e paprika dolce e mescolatelo. Trasferite il gazpacho in una ciotola o bicchiere e sormontate con il polpo a pezzetti.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail