Come fare i calamari al forno come quelli fritti

La ricetta facilissima per preparare i calamari al forno come quelli fritti, un secondo delizioso e senza sensi di colpa.

calamari al forno come quelli fritti

Questo è il periodo in cui siamo sempre tutti a dieta, ma si sa, mangiare a lungo in modo insipido mette a dura prova la nostra forza di volontà che finisce per soccombere alle prime tentazioni. La soluzione migliore è cucinare piatti sfiziosi ma light, come i nostri calamari al forno come quelli fritti, un secondo piatto che mette tutti d’accordo e che potete fare sia con i calamari freschi che con quelli surgelati.

Ingredienti


    600 gr di calamari puliti
    Pangrattato
    Prezzemolo fresco
    Sale
    Olio extravergine di oliva
    Pepe
    2 limoni

Preparazione


Lavate i calamari, puliteli bene tagliateli ad anelli, separate i tentacoli e tagliateli in parti più piccole in modo da poter avere una cottura uniforme. Scolate i calamari e tamponateli con la carta da cucina.

In un piatto mettete qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, versate i calamari, mescolate in modo da ungerli tutti in modo uniforme. In una ciotola mettete il pangrattato, il prezzemolo, il sale e il pepe e, se volete, un po’ di parmigiano grattugiato. Passate i calamari nella panatura e fatela aderire bene.

Disponete i calamari in una teglia coperta di carta da forno e aggiungete un pochino di olio. Cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Controllate la cottura e se occorre proseguitela per qualche altro minuti.

Se volete potete completare la cottura con qualche minuto di grill per rendere i calamari più croccanti e dorati. Servite con i limoni tagliati a spicchi.

Foto | iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO