Peperonata in agrodolce, la ricetta

Ricetta e consigli per preparare in casa la peperonata in agrodolce con uvetta e pinoli tipica della cucina siciliana

peperonata in agrodolce

La peperonata in agrodolce è una ricetta tipica siciliana, un contorno buonissimo e sfizioso che potete anche preparare in anticipo, anzi con un po’ di riposo, secondo me, i peperoni diventano ancora più buoni. La peperonata in agrodolce potete farla appena dal fruttivendolo cominceranno ad apparire i primi peperoni di stagione, potete mixare i colori in modo da avere un piatto colorato.

Ingredienti


    1 kg di peperoni misti (gialli, verdi e rossi)
    50 gr di uvetta
    50 gr di pinoli
    1 cipolla
    ¾ di bicchiere di aceto di vino bianco
    4 cucchiai di zucchero semolato
    Sale
    Olio extravergine di oliva
    2 cucchiai di pangrattato

Preparazione


Pulite i peperoni, togliete semi e filamenti e poi tagliateli a striscioline spesse poco meno di un centimetro. Mettete i peperoni in una ciotola con acqua e sale e fate riposare per 15 minuti, poi sciacquateli e scolateli bene. Nel frattempo mettete uvetta e pinoli in una ciotolina con l’acqua tiepida. Sbucciate l’aglio e schiacciatelo finemente. Mettete lo zucchero nel bicchiere con l’aceto bianco e fatelo sciogliere.

Prendete una padella antiaderente e mettete qualche cucchiaio di olio e i peperoni ben sgocciolati, aggiungete il sale e cuocete con il coperchio a fuoco dolce mescolando ogni tanto. Dopo 15 – 20 minuti aggiungete l’aglio, l’uvetta ben strizzata e i pinoli, proseguite la cottura per altri 10 – 15 minuti o fino a quando i peperoni saranno ben cotti.

A fine cottura aggiungete il pangrattato e saltate tutto insieme a fuoco vivace mescolando in continuazione. Aggiustate di sale e servite.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO