Il gelato alla pesca fatto in casa con lo yogurt

Cosa c'è di più genuino che un gelato fatto in casa? Questo alle pesche si prepara con lo yogurt, per un gusto fresco e delizioso

Il gelato alla pesca fatto in casa con lo yogurt

Il gelato alla pesca fatto in casa con lo yogurt costituisce un dessert sano e genuino per la merenda o per la fine dei pasti. Uno dei dolci estivi che non dovrebbe mancare in tavola all'arrivo dei primi caldi.

La ricetta del gelato alla pesca e yogurt con la gelatiera permette di ottenere un dessert cremoso - proprio come quello della gelatiera - e dal sapore fresco ed insuperabile, specie quando il caldo impazza. Procuratevi delle pesche gustose e mettetevi all'opera. Non ci vuole poi molto per gustare un dolce al cucchiaio delizioso come questo.

In quanto allo yogurt, andrà bene quello bianco cremoso, meglio evitare di usarlo alla frutta, a meno che non sia al limone o alle pesche.


Ingredienti

250 gr di pesche
240 gr di yogurt bianco
70 gr di panna
70 gr di zucchero
succo di 1/2 limone

Preparazione


Lavate bene le pesche quindi tagliatele a pezzetti ed eliminate il nocciolo. Trasferitele in una ciotola ed unite il succo di mezzo di limone, lo zucchero semolato, lo yogurt e la panna.

Trasferite il tutto nel bicchiere del frullatore e frullate bene fino ad ottenere un composto omogeneo. Trasferite quanto ottenuto all'interno della gelatiera e fate lavorare l'elettrodomestico per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo verificate la consistenza e prelevate.

Trasferite nelle apposite coppette e gustatelo subito completandolo a piacere con delle pesche a pezzi ed una fogliolina di menta.

Photo | iStock

  • shares
  • Mail